login

Imperdibile a Napoli

Napoli è una città antica e per questo ricca di storia, arte, cultura e tradizioni. 

L’antica Partenope fu fondata dai greci, quasi 3000 anni fa, nella zona tra l’isolotto di Megaride (Castel dell’Ovo) e Monte Echia (Monte di Dio e Pizzofalcone).

 

Da allora, in un crescendo continuo di culture, razze e civiltà in queste poche miglia di bellissimo territorio, tra colline che si affacciano sul mare con di fronte il Vesuvio, si sono succeduti in un magnifico crescendo Romani, Normanni, Svevi, Angioini, Aragonesi, Spagnoli, Francesi e i Borbone.

Con i Borbone Napoli divenne agli inizi del 1800 la seconda capitale europea dopo Parigi.

Oggi, molte volte, il visitatore non sa da dove cominciare. Alcuni dicono che non esiste una sola città ma ve ne sono diverse legate da un invisibile filo comune.

 

Ecco alcune visite irrinunciabili, suggerimenti all'infinita vastità di bellezze presenti in città:

 

NAPOLI SOTTERRANEA

Una tappa quasi obbligata quando si visita Napoli è il percorso nel sottosuolo della città, alla scoperta dei primi manufatti di scavi sotterranei risalenti a 5.000 anni fa, ai resti di arredi, graffiti e vari oggetti in ottimo stato di conservazione che testimoniano ancora oggi la grande paura dei bombardamenti e i numerosi

periodi della giornata vissuti nei rifugi, facendo riemergere uno spaccato di vita importante e al tempo stesso tragico della storia cittadina.

Visita il sito http://www.napolisotterranea.org per maggiori informazioni

 

CASTEL DELL’OVO

Un antico isolotto, ora collegato alla terraferma con un bellissimo Castello. Dalle sue terrazze e i suoi spalti la vista è incantevole. Ingresso gratuito.

Visita il sito http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1433 per maggiori informazioni

 

IL VESUVIO

Dal centro di Napoli è possibile raggiungere il Vesuvio con la navetta EAV BUS.

Gli autobus partono dal capolinea di Piazza Piedigrotta e attraversando diversi

punti della città raggiungono il Vesuvio dopo circa 1 ora e 30. Per gli orari,

visitare il sito http://www.sitabus.it/linea-napoli-vesuvio/ . Per la visita al cratere è

necessario l’acquisto del biglietto di 10 euro per i non residenti, che comprende

anche il servizio guida.

Visita il sito http://www.guidevesuvio.it/ per maggiori informazioni

 

PALAZZO REALE DI NAPOLI

Residenza storica dei viceré spagnoli per oltre 150 anni passò poi alla  dinastia Borbonica, ai Bonaparte e infine, con l’Unità d’Italia, ai Savoia.

Varcando l’ingresso principale, attraverso il cortile d’onore, si accede al  Museo dell’Appartamento storico di Palazzo Reale, che conserva l’arredo e le  decorazioni del piano nobile; incantevole è lo scalone di ingresso del palazzo, rivestito di marmi e stucchi, e molto interessanti sono il Teatrino di Corte in stile rococò, la Cappella Reale e la Sala del Trono.

 

MUSEO NAZIONALE DI SAN MARTINO

Aperto al pubblico nel 1866, dopo che la Certosa venne dichiarata monumento nazionale. Il museo sisviluppa su due livelli e raccoglie le testimonianze della vita di Napoli e dei Regni Meridionali ovvero il Regno di Napoli e il Regno di Sicilia prima e il Regno delle Due Sicilie poi.

 

 






Clicca qui

Informazioni turistiche Napoli

Informazioni Turistiche - Ufficio Ente Provinciale del Turismo

offre assistenza a chiunque abbia bisogno di informazioni sulla città del sole.

Aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.00

Contatto telefonico 081/268779 | web